Anno 2004

Cerca in PdD


Industria, importanti risultati di EADS nel 2003

Pagine di Difesa, 9 gennaio 2004

In un suo recente comunicato l'industria aerospaziale EADS afferma di avere pienamente raggiunto gli obiettivi fissati per l'anno 2003 e che per il 2004 prevede un consolidamento in attesa della prevista ripresa del mercato aerospaziale nel 2005. I punti di forza nel 2004 saranno l'Airbus, per il quale è prevista la consegna di 300 unità, gli elicotteri Tiger e NH-90 e i programmi missilistici.

Per quanto riguarda l'anno 2003, EADS afferma di avere proseguito la crescita nel mercato internazionale della Difesa, in particolare raddoppiando il portafoglio ordini a 42 miliardi di euro. Ha registrato il più consistente ordinativo della propria storia con 20 miliardi di euro per l'aereo da trasporto militare A400M. La Paradigm, una azienda sussidiaria, ha firmato un contratto di 2,5 miliardi di sterline con il ministero della Difesa britannico per il sistema di comunicazione satellitare militare Skynet 5.

Un consorzio guidato da MBDA ha registrato un importante contratto nel campo missilistico per un valore di 3 miliardi di euro. L'Austria è diventato il quinto cliente dell'aereo da combattimento multiruolo Eurofighter, la Grecia ha firmato un contratto per la fornitura di 20 elicotteri militari da trasporto NH90 e la Spagna ha annunciato di volersi unire al programma relativo all'elicottero d'attacco Tiger e di avere intenzione di ordinarne 24 unità.

Nonostante le difficoltà del mercato aeronautico, l'Airbus ha riscosso un notevole successo. La compagnia americana low-cost JetBlue ha firmato un ordine di 65 A320 e una opzione per altri 50. Emirates Airlines, Korean Air, Malaysia Airlines e recentemente Qatar Airways hanno ordinato un totale di 24 A380, aereo per il quale sono già stati ordinati in totale 129 esemplari da parte di undici clienti.

Anche nel campo spaziale EADS ha raggiunto importanti risultati. Le nazioni partecipanti alla Agenzia Spaziale Europea (ESA) hanno deciso il finanziamento del programma europeo di navigazione satellitare Galileo. Arianespace ha ordinato 30 lanciatori per un valore di tre miliardi di euro. EADS Astrium ha acquisito nuovi contratti per un valore complessivo di 600 milioni di euro.

EADS è la seconda compagnia aerospaziale del mondo con più di 100.000 dipendenti. E' principalmente un integratore di sistemi e come tale è una delle poche compagnie al mondo in grado di combinare vari prodotti e tecnologie per la realizzazione di sistemi completi. Il gruppo EADS comprende le industrie Airbus, Eurocopter e la joint venture MBDA.

E' anche il principale partner nel consorzio Eurofighter, nel programma Ariane, sviluppa l'aereo da trasporto militare A400M ed è il principale partner industriale nel sistema di navigazione satellitare europeo Galileo. Ha oltre 70 siti produttivi in Francia, Germania, Gran Bretagna e Spagna ed è attiva in molte aree mondiali come America, Russia e Asia.

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM