Anno 2004

Cerca in PdD


L'ammiraglio Giampaolo Di Paola capo di SMD

Pagine di Difesa, 23 gennaio 2004

Il Consiglio dei ministri nella seduta del 23 gennaio, su proposta del ministro Antonio Martino, ha nominato l'ammiraglio Giampaolo Di Paola capo di stato maggiore della Difesa in sostituzione del generale Rolando Mosca Moschini che dal mese di aprile si trasferirà a Bruxelles per assumere l'incarico di capo del Comitato militare dell'Unione Europea.

Nella stessa seduta il Consiglio dei ministri ha nominato il generale Gianni Botondi segretario generale della Difesa e direttore generale degli armamenti (in sostituzione dell'ammiraglio Di Paola) e l'ammiraglio Sergio Biraghi - attuale consigliere militare del presidente della Repubblica - capo di stato maggiore della Marina.

L'ammiraglio Di Paola, che dal 26 marzo 2001 rivestiva l'incarico di segretario generale della Difesa, è nato a Torre Annunziata, Napoli, il 15 agosto 1944, è entrato in Accademia militare nel 1963 ed è stato nominato guardiamarina nel 1966. E' stato promosso ammiraglio di squadra nel 1999. Specializzato sommergibilista, ha comandato le unità Cappellini e Sauro, la fregata Grecale e l'incrociatore portaeromobili Garibaldi.

Nel 1981 ha frequentato il NATO Defence College a Roma. Dal 1981 al 1984 ha prestato servizio a SACLANT (Norfolk, Virginia, USA) nel settore come ufficiale ASW (guerra antisommergibile) e addetto al programma di guerra subacquea. Presso lo stato maggiore della Marina ha ricoperto gli incarichi di capo del settore piani e programmi della pianificazione generale e finanziaria, assistente del sottocapo, capo ufficio piani e politica della divisione piani e operazioni e capo della stessa divisione. E' stato inoltre capo del reparto politica militare dello stato maggiore Difesa e capo di gabinetto del ministro della Difesa.

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM