Anno 2004

Cerca in PdD


India, l'aeronautica militare comprerà aerei indiani

Pagine di Difesa, 28 febbraio 2004

L'India rimpiazzerà gli aerei della propria Aeronautica militare prodotti all'estero con vettori di propria produzione. La dichiarazione è stata fatta dal Air Marshal S. Krishnaswamy, capo delle forze aeree indiane, durante lo Asian Air Show di Singapore.

L'India dovrebbe firmare entro un mese un contratto da 1,7 milioni di dollari con BAE Systems per l'acquisizione dell'aereo da combattimento leggero e da addestramento Hawk, ma anche questo sarà rimpiazzato dalla produzione nazionale.

L'aereo protagonista dell'ammodernamento aell'Aeronautica indiana sarà il Tejas, un aereo leggero da combattimento che fu presentato ad Aero India nel 2001 e che è ancora in fase di sviluppo. Insieme con questo, l'industria sta sviluppando anche un elicottero leggero.

I maggiori fornitori di armamenti delle forze armate indiane sono Israele e Russia. Quest'ultima in particolare ha concesso la costruzione su licenza di propri aerei. Ma i piloti non sono particolarmente soddisfatti dei MiG.

Nell'ultimo decennio 170 di questi hanno avuto incidenti e 40 piloti sono morti, la gran parte su MiG-21, tanto che la stampa locale chiama questo aereo "La bara volante".

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM