Anno 2004

Cerca in PdD


Russia, esercitazioni militari in Siberia e Mar Nero

Pagine di Difesa, 30 marzo 2004

Il Distretto Militare della Siberia ha iniziato il 29 marzo una esercitazione la cui durata Ŕ prevista fino al 4 aprile e vede impiegate sessanta strutture di comando e controllo, con staff e truppe. Le manovre sono svolte sotto il comando del colonnello generale Nikolai Makarov, comandante del Distretto.

Secondo quanto ha riferito a Itar-Tass il portavoce militare, colonnello Vladimir Shcheblanin, i piani prevedono l'addestramento in operazioni di combattimento ravvicinato e non convenzionale. A queste partecipano posti comando mobili, con unitÓ regolari, guardie di frontiera e altre agenzie di sicurezza.

E' previsto tra l'altro il lancio di un missile di teatro, un assalto di unitÓ aeromobile, una esercitazione di un reggimento fucilieri motorizzato con esercitazione a fuoco finale. Alla esercitazione partecipano aerei da combattimento, unitÓ missili, di artiglieria e della difesa aerea.

E' la Marina a essere impegnata nel Mar Nero in un'altra esercitazione condotta a larga scala e che coinvolge decine di navi. Le manovre, condotte nell'area centrale e orientale, prevedono l'impiego di 17 navi, 36 vascelli di supporto e 12 aerei. La notizia Ŕ stata diffusa dalla flotta del Mar Nero e ripresa da Itar-Tass.

Il comandante della flotta, ammiraglio Vladimir Masorin, ha fatto un rapporto al presidente Vladimir Putin nella sua residenza durante il fine settimana, secondo quanto riferisce l'agenzia. La flotta del Mar Nero Ŕ dislocata nel porto ukraino di Sebastopoli, nella penisola della Crimea.

Dopo alcuni anni di tensione, a seguito del collasso della Unione Sovietica, la Russia e l'Ukraina hanno stabilito di dividere la flotta sovietica e di operare insieme nella base di Sebastopoli. L'ammiraglio ha anche riferito al presidente Putin che nel mese di settembre la flotta russa e quella italiana condurranno esercitazioni congiunte nel Mediterraneo.

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM