Anno 2004

Cerca in PdD


Il ministro Martino al CAGRE della UE

Pagine di Difesa, 17 maggio 2004

Il ministro della Difesa, Antonio Martino, partecipa oggi a Bruxelles al Consiglio Affari Generali e Relazioni Esterne (CAGRE) dell'Unione Europea, il primo nel formato a 25 dopo l'ingresso nella UE, lo scorso 1░ maggio, dei dieci nuovi Paesi membri. A margine della riunione Ŕ previsto un incontro del ministro con la collega francese MichŔle Alliot-Marie.

L'agenda dei lavori del CAGRE, nella parte dedicata alla Politica Europea di Sicurezza e di Difesa (PESD), prevede tra l'altro una riflessione sulle attuali capacitÓ operative dell'Unione nel settore della gestione delle crisi, con riferimento anche alla possibile assunzione di responsabilitÓ da parte della UE di una missione in Bosnia.

Secondo quanto previsto, l'attenzione dei ministri si dovrebbe focalizzare inoltre sulle prospettive - alla luce anche dei contributi forniti dai nuovi Paesi membri - per il superamento entro il 2010 delle carenze europee esistenti nei settori dell'interoperabilitÓ, della dispiegabilitÓ e della sostenibilitÓ delle forze.

La riunione Ŕ anche dedicata ai temi delle forze di reazione rapida, con particolare riferimento alla creazione di un certo numero di Battle Group, nonchÚ al processo di costituzione dell'Agenzia europea di Difesa. Successivamente Ŕ prevista una sessione del CAGRE con la partecipazione congiunta dei ministri degli Affari Esteri e della Difesa.

Il ciclo di riunioni si conclude con un incontro dei ministri della Difesa dell'Unione Europea con i colleghi di Bulgaria, Islanda, Norvegia, Romania e Turchia.

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM