Anno 2004

Cerca in PdD


Capua, giuramento dei volontari del 47° e 17° rgt

Pagine di Difesa, 17 giugno 2004

Sabato 19 giugno 2004 con inizio alle ore 10.15 nella caserma Salomone di Capua, alla presenza del brigadier generale Antonio De Vita e delle massime autorità civili, religiose e militari, si svolgerà la cerimonia di giuramento dei volontari in ferma breve (VFB) del 6° concorso 1° bando 2004 e dei volontari in ferma annuale (VFA) del 2°, 3° e 5° blocco 2004.

Nella caserma Salomone trova dislocazione il comando comprensorio comandato dal brigadier generale Marco Rossi, il 47° reggimento addestramento volontari Ferrara, agli ordini del colonnello Raffaele D'Ambrosio e il 17° reggimento addestramento volontari Acqui (trasferito dalla sede di Sora a quella di Capua nello scorso mese di aprile) comandato dal colonnello Angelo Pezzella, subentrato da pochi giorni al colonnello Fabrizio Stivoli.

La cerimonia inizierà con lo schieramento dei reparti di entrambi i reggimenti su dieci blocchi e con l'assunzione del comando da parte del colonnello D'Ambrosio che leggerà la formula di giuramento. Farà seguito la resa degli onori alla bandiera di guerra del 47° reggimento Ferrara, decorata di due medaglie d'oro al valor militare, e al gonfalone del Comune di Capua, decorato di medaglia d'oro al valor civile.

Faranno da cornice allo schieramento i labari delle associazioni combattentistiche, d'arma e patriottiche nonché i gonfaloni dei Comuni di Camigliano e Pastorano. I tempi della cerimonia saranno scanditi dalle note della fanfara della brigata bersaglieri Garibaldi di Caserta.

Autorità rassegnatrice sarà il brigadier generale Antonio De Vita, comandante del raggruppamento delle unità addestrative e vice comandante della Scuola sottufficiali di Viterbo, dal quale dipendono i reggimenti addestramento volontari dell'Esercito di Capua, Cassino, Montorio Veronese e Ascoli Piceno.

La cerimonia è dedicata al granatiere Agostino Setti decorato di medaglia d'oro al valore militare, portaordini del 1° reggimento granatieri, caduto sul campo di battaglia nel 1918. Nel corso della cerimonia sarà celebrata anche la festa di corpo del 47° reggimento Ferrara che ricorre il 15 giugno, anniversario della battaglia del Solstizio.

Fonte: Comando RFC Campania

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM