Anno 2004

Cerca in PdD


Russia, previsti dieci lanci balistici nel 2004

Pagine di Difesa, 13 agosto 2004

Il servizio stampa delle Forze Missilistiche Strategiche della Russia ha annunciato il lancio di un missile balistico intercontinentale (ICBM, Intercontinental Ballistic Missile) effettuato con successo mercoledý 11 agosto.

Secondo quanto riportato dall'agenzia Interfax, il missile RS-18 Ŕ partito da un silo dislocato nel cosmodromo di Baikonur nel Kazakhstan e ha colpito con precisione l'obiettivo assegnato nel poligono sperimentale di Kura, nella penisola di Kamchakta in estremo oriente.

Il lancio, quinto di questa serie dall'inizio dell'anno (uno era avvenuto alla presenza del presidente Putin il 18 febbraio scorso dopo il fallimento di altri lanci da unitÓ navali - cfr. Apicella 22 feb), Ŕ volto a sperimentare le caratteristiche tattiche e tecniche del missile, rimasto in servizio attivo per ventisette anni.

Il servizio stampa delle Forze Missilistiche Strategiche avrebbe affermato che il lancio servirÓ a determinare la reale vita tecnica di questo tipo di missile. Il comandante delle forze, Nicolai Solovstov, aveva in precedenza detto che Ŕ in programma per quest'anno il lancio di dieci missili di questo tipo.

I missili RS-18 possono portate un carico multiplo di dieci testate per una gittata di diecimila chilometri.

Fonte: Interfax

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM