Anno 2004

Cerca in PdD


Antica Babilonia, attacco a forze speciali italiane

Pagine di Difesa, 19 agosto 2004

Alle ore 12:05 locali (10:05 italiane) una pattuglia composta da militari delle forze speciali a bordo di veicoli ruotati e da un elicottero HH-3F dell'Aeronautica militare - entrambi in forza alla Joint Task Force Iraq - sono stati attaccati da elementi ostili con lancio di razzi RPG e armi portatili lungo una rotabile a nord di Nassiriya. Nessun militare Ŕ rimasto ferito durante l'attacco.

La pattuglia mista, composta da militari delle forze speciali dell'Esercito - 9░ reggimento Col Moschin - appartenenti alla task force Condor e da un elicottero del 6░ ROA (Reparto Operativo Autonomo) dell'Aeronautica militare dislocato a Tallil, stavano pattugliando la rotabile che unisce Nassiriya al villaggio di Ar Rifai , localitÓ situata nella parte nord della provincia di Dhi Qar.

I militari del 9░ reggimento a bordo di quattro veicoli multiruolo (VM) e una autovettura da ricognizione venivano fatti segno a fuoco con armi automatiche e razzi RPG. I militari rispondevano al fuoco e richiedevano l'intervento dell'elicottero HH 3F giÓ presente sul posto.

Il pronto intervento dell'equipaggio del vettore dell'Aeronautica, che effettuava un sorvolo a bassa quota senza necessitÓ di intervenire con le armi di bordo, metteva in fuga gli assalitori.

Al rientro all'aeroporto di Tallil (Nassiriya) il velivolo veniva controllato dagli specialisti a terra che individuavano, sulla fusoliera in corrispondenza di una luce di posizione, il foro provocato da un colpo di arma automatica.

Fonte: Stato Maggiore Difesa

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM