Anno 2004

Cerca in PdD


Kosovo, Unmik sotto pressione

Pagine di Difesa, 26 settembre 2004

Il segretario generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, il suo rappresentante speciale S°ren Jessen-Petersen e l'ambasciatore norvegese Kai Eide - che ha condotto di recente una indagine delle Nazioni Unite sulle implicazioni politiche delle violenze di marzo - si sono incontrati il 22 settembre con funzionari dell'Unione Europea, della NATO, della Organizzazione per la Sicurezza e Cooperazione in Europa (OSCE) e delle nazioni "chiave" europee per discutere i piani di stabilitÓ del Kosovo, focalizzando l'attenzione sulla economia, sulla sicurezza, sulle relazioni con Belgrado e sulla indispensabile partecipazione serba nei processi di pacificazione.

Le parti hanno dimostrato unitÓ di intenti su cosa debba essere fatto per aiutare il paese nella strada verso la normalizzazione, senza dimenticare i violenti attacchi di metÓ marzo portati contro le minoranze etniche del Kosovo, in special modo contro i Serbi. Durante le rivolte una ventina di persone furono uccise e centinaia di abitazioni e siti culturali-religiosi furono danneggiati o distrutti.

Nel corso del suo intervento, Annan ha sottolineato l'importanza della formula "standard before status", uno schema supervisionato dalle Nazioni Unite che prevede per il Kossovo - prima di ottenere lo status finale di nazione indipendente - il raggiungimento di alcuni obiettivi, quali libere e giuste elezioni e il rispetto di un sistema legale imparziale. L'amministrazione ad interim delle Nazioni Unite in Kosovo (UNMIK) si Ŕ giÓ mossa in questo senso: ha iniziato a trasferire alcune responsabilitÓ alla presidenza, al governo e all'assemblea del Kosovo, che al momento rappresentano (nel loro insieme) la forma provvisoria di auto-governo.

Annan ha inoltre affermato che Ŕ sua intenzione spingere UNMIK a individuare ulteriori aree di responsabilitÓ che possano essere trasferite, non prima per˛ che le istituzioni provvisorie locali siano pi¨ responsabili (e quindi pi¨ credibili) nei confronti della popolazione e della comunitÓ internazionale. Il Kosovo Ŕ sotto l'amministrazione di UNMIK dal giugno del 1999. (SF)

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM