Anno 2004

Cerca in PdD


Il generale Mini Ispettore per il reclutamento a Firenze

Pagine di Difesa, 28 settembre 2004

Il 30 settembre il tenente generale Fabio Mini assume l'incarico di Ispettore per il reclutamento e le forze di completamento con sede a Firenze. Rileva nella carica il tenente generale Bruno Loi che lascia il servizio attivo.

Alla cerimonia di cambio, che si svolgerÓ al Centro tecnico federale di Coverciano, Ŕ annunciata la presenza del sottosegretario alla Difesa Francesco Bosi e del capo di stato maggiore dell'Esercito Giulio Fraticelli.

Il generale Loi nella sua carriera ha svolto incarichi di comando e di stato maggiore a Roma e nell'ambito della brigata paracadutisti Folgore. Dal dicembre 1992 al settembre 1993 Ŕ stato comandante del contingente italiano in Somalia. Tra i vari incarichi di prestigio ricoperti, quello di addetto per la Difesa presso l'ambasciata d'Italia a Parigi e comandante della Regione militare sud con sede a Napoli.

Il generale Mini proviene dalla specialitÓ bersaglieri e ha ricoperto vari incarichi di comando e di stato maggiore. Tra i pi¨ significativi, addetto per la difesa presso l'ambasciata d'Italia a Pechino, capo di stato maggiore del comando forze alleate sud Europa (Afsouth) a Napoli e comandante della forza di intervento NATO (Kfor) in Kosovo.

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM