Anno 2004

Cerca in PdD


Italfor Iraq, fuoco a Nassiriya

Pagine di Difesa, 9 ottobre 2004

Venerdý 8 ottobre, alle ore 09.30, a sei chilometri a ovest di Camp Mittica, il personale di una autocolonna di quattro veicoli protetti della Task Force MSU, appartenente alla brigata aeromobile Friuli, che attraversava un passaggio a livello, ha avvertito una forte esplosione. La autocolonna ha proseguito il movimento per raggiungere una vicina stazione della polizia irachena dove ha verificato di non avere riportato danni a persone o cose.

Una pattuglia della polizia locale Ŕ stata distaccata per un sopralluogo, dal quale Ŕ emerso che l'esplosione era stata provocata da un ordigno esplosivo improvvisato. La pattuglia ha anche rilevato la presenza di un secondo ordigno, che Ŕ stato disattivato grazie all'intervento di un team EOD (explosive ordnance disposal) della Task Force Piave. Il comando della JTF italiana sta conducendo le indagini per chiarire le circostanze che hanno determinato l'evento.

Alcune ore prima, alle ore 04.10, sei chilometri a sud di Camp Mittica, una pattuglia della Task Force Desert Five Ŕ stata fatta segno di colpi di arma da fuoco che hanno causato il ferimento di due militari. I soldati, in servizio di pattugliamento, si trovavano con due automezzi tattici in sosta lungo una rotabile quando venivano illuminati dal faro di un blindato rumeno, anche questo in servizio di pattugliamento su altro intinerario adiacente. Dalla mitragliatrice del blindato rumeno, coassiale al faro, venivano esplosi alcuni colpi, per cause in corso di accertamento, che investivano il mezzo italiano.

Schegge del parabrezza e metalliche ferivano due componenti dell'equipaggio. E' intervenuto in soccorso un elicottero per l'evacuazione medica che ha trasportato i feriti presso l'ospedale da campo di Camp Mittica, dove attualmente si trovano ricoverati. Le condizioni dei feriti non destano preoccupazioni e i familiari sono stati avvertiti dagli stessi militari. E' in corso un'indagine per chiarire le circostanze e le cause dell'evento a cura del comando della Joint Task Force italiana.

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM