Anno 2004

Cerca in PdD


Kosovo, la Nato invita tutti a votare

Pagine di Difesa, 22 ottobre 2004

Il segretario generale della Nato, Jaap de Hoop Scheffer, ha rivolto un appello a tutti gli aventi diritto al voto in Kosovo affinché si rechino a votare. "Le elezioni legislative di sabato - dice Scheffer - sono un passo importante nella edificazione del futuro del Kosovo; le istituzioni e il governo provvisorio necessitano della più ampia partecipazione per fare il loro lavoro in modo efficace, in particolare nei prossimi mesi".

"Ecco perché - continua il segretario generale - invito ogni persona di ogni comunità avente diritto al voto a esercitare questo diritto democratico; la partecipazione alle elezioni è la via migliore per tutti quelli che desiderano che la propria voce sia ascoltata e desiderano promuovere i propri interessi".

L'appello del segretario generale della Nato in prossimità del voto di sabato 23 ottobre fa seguito a una serie di polemiche sollevatesi anche in virtù di una presa di posizione della Chiesa ortodossa, che ha invitato i kosovari di etnia serba a non votare.

Scheffer nel suo appello, facendo chiaro riferimento ai disordini dello scorso mese di marzo, invita anche tutti ad affrontare le elezioni "in modo pacifico". Le elezioni saranno monitorate dalla comunità internazionale. La Nato, per elevare il livello di sicurezza, ha rinforzato il proprio dispositivo. In particolare, l'Italia ha inviato 800 militari, 500 paracadutisti del 187° reggimento e 300 fanti di Marina del reggimento San Marco.

Fonte: NATO HQ, Bruxelles

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM