Anno 2004

Cerca in PdD


Italfor Iraq, una rete radio per le emergenze civili

Pagine di Difesa, 4 novembre 2004

Una capillare rete di radio installate in 145 veicoli e 55 stazioni fisse: ora per le emergenze la popolazione e le autorità locali della provincia di Dhi Qar possono contare su un avanzato sistema di comunicazioni in frequenze VHF, realizzato dai militari dell'Italian Joint Task Force Iraq secondo un progetto prioritario voluto dalla divisione multinazionale sud est di Bassora del valore di 1,5 milioni di dollari.

E dal quartier generale della grande unità a guida britannica sono giunti i ringraziamenti e le congratulazioni alla cellula J-6 - Comunicazioni e collegamenti - del contingente italiano di Camp Mittica, diretta dal capitano Isidoro Alampi, che in poco meno di due mesi di lavoro ha portato a termine il compito assegnato, affiancata da una piccola squadra di tecnici filippini, indiani e libanesi. Superando difficoltà tecniche, ambientali e problemi legati alla sicurezza che ha condizionato tempi e modalità dell'attività, gli uomini delle trasmissioni del capitano Diego Fonda hanno posizionato e attivato tralicci, ponti e impianti radio fissi e mobili.

Ora nel capoluogo provinciale Nassiriya il Provincial Joint Operation Center (PJOC), una sorta di sala operativa e di gestione delle crisi, che a livello cittadino coordina anche il servizio di soccorso "999", è collegato con le stazioni di polizia, i distaccamenti dei vigili del fuoco, il servizio ambulanze degli ospedali, i reparti della Guardia nazionale, il nuovo esercito iracheno e gli uffici delle guardie giurate dei vari ministeri. Il sistema garantisce 24 ore al giorno il controllo costante delle forze disponibili per far fronte a qualsiasi tipo di emergenza e la possibilità di allertarle ottimizzando le risorse e accorciando sensibilmente i tempi di reazione.

L'attivazione della rete di pubblica utilità e sicurezza costituisce un importante passo avanti verso la stabilizzazione e la normalizzazione della provincia di Dhi Qar anche negli aspetti della vita quotidiana, fornendo a cittadini e istituzioni un punto di riferimento significativo ed efficente per il soccorso, in grado di affrontare un ampio spettro di emergenze.

Fonte: Italfor Iraq

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM