Anno 2004

Cerca in PdD


Italia-Portogallo, incontro dei ministri della Difesa

Pagine di Difesa, 5 dicembre 2004

Venerdì 3 dicembre il ministro della Difesa, Antonio Martino, ha incontrato a Roma il collega portoghese Paulo Sacadura Cabral Portas. I ministri nel corso di una colazione hanno passato in rassegna i principali temi di politica internazionale di comune interesse, soffermandosi anche sui rapporti bilaterali nel settore della Difesa e sulle prospettive dell'Agenzia Europea di Difesa.

Martino e Portas hanno tra l'altro esaminato lo stato delle relazione con i paesi della sponda meridionale del Mediterraneo, con riferimento particolare alla prossima riunione dei ministri della Difesa della "Iniziativa Mediterranea 5+5", foro di collaborazione tra i paesi del Mediterraneo occidentale.

I ministri hanno anche approfondito alcuni aspetti connessi con le attività in corso in ambito Nato e Unione Europea per superare, in un contesto di complementarietà e di mutuo rinforzo, le rispettive carenze operative. Al riguardo, sono state evocate le iniziative per la costituzione in ambito Ue della Forza di gendarmeria europea (Eurogendfor) e del Battle Group anfibio, decisioni volte a rafforzare le capacità europee per la gestione delle crisi.

Italia e Portogallo, insieme con Olanda e Spagna, hanno firmato nello scorso mese di settembre la Dichiarazione di intenti relativa a Eurogendfor, che avrà il proprio quartier generale a Vicenza e che sarà costituita da Forze di polizia a ordinamento militare (l'Italia parteciperà con personale dell'Arma dei Carabinieri).

La costituzione del Battle Group anfibio, al quale parteciperanno Italia, Grecia, Portogallo e Spagna, è stata invece annunciata lo scorso 22 novembre a Bruxelles in occasione della Conferenza sullo sviluppo delle capacità militari dell'Unione Europea.

Fonte: Ministero della Difesa

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM