Anno 2004

Cerca in PdD


Italfor Kabul, 8░ genio paracadutisti all'opera

Pagine di Difesa, 24 dicembre 2004

Alla presenza del maggior generale Van der Born, vice comandante della coalizione Isaf in Afghanistan e del ministro dei Lavori Pubblici dell'Afghanistan, Ŕ stato inaugurato il sistema fognario che il personale del genio militare dell'Esercito italiano ha costruito nel quartiere popolare di Bebe Marhow a Kabul.

Il progetto, portato a termine per conto del comando Isaf dall'8░ reggimento genio paracadutisti, ha visto impegnati numerosi militari che hanno operato per circa tre settimane in uno tra i pi¨ poveri e degradati quartieri della capitale che da oggi potrÓ contare su un sistema fognario che ha sostituito i canali di scolo a cielo aperto preesistenti.

I lavori hanno comportato la costruzione di un condotto di scarico principale interrato con diramazioni verso le singole abitazioni. Nell'occasione i militari del genio hanno anche ricostruito un pozzo di primaria importanza per gli abitanti della zona - che non dispongono di acqua corrente nelle loro abitazioni - grazie ai fondi messi a disposizione della sezione di Bassano del Grappa dell'Associazione nazionale alpini.

Nel suo breve intervento il vice comandante della coalizione Isaf ha ringraziato l'Italia e il contingente nazionale per quanto sinora Ŕ stato fatto a favore della popolazione afgana e ha rivolto parole di apprezzamento al personale dell'8░ reggimento genio che ha eseguito i lavori.

Il vice comandante del contingente, tenente colonnello Domenico Brero, a conclusione dell'inaugurazione ha sottolineato come la realizzazione di questo progetto rappresenti un altro tangibile segno della rinascita di questo paese. Al termine della cerimonia i militari italiani che hanno partecipato ai lavori hanno voluto piantare un albero in prossimitÓ dell'opera a testimonianza della rinascita dell'Afghanistan.

Fonte: Stato Maggiore Difesa

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM