Anno 2004

Cerca in PdD


Strategia di Difesa Transatlantica (5/6)

Giorgio Siragusa, 10 dicembre 2004

Nel maggio del 2000, J. Solana - il capo della politica estera della Ue - disse che il piano americano di difesa anti-missile rappresentava un potenziale pericolo per le relazioni tra Usa e Europa e che lo sviluppo del piano non avrebbe dovuto "sottoporre a tensione i legami trans-Atlantici" o creare "una crisi maggiore con la Russia" [Ref.25].

Nell'estate del 1994, Mary C. FitzGerald - Research Fellow dello Hudson Institute [Ref.26] - aveva notato che nonostante le difficoltà e il caos economico del paese, lo stato maggiore russo continuava a sviluppare sofisticate tecnologie di difesa per "guerra aero-spaziale" (Star Wars) e che per lungo tempo aveva investito la maggior parte delle limitate risorse disponibili nella creazione di una infrastruttura che garantisse un rapido aumento produttivo quando imposto dalla situazione [Ref.27].

Un notiziario da Mosca della Voice of America (Voa) del 17 novembre 2004 informa che il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che la Russia sta sviluppando un nuovo tipo di missile nucleare che è diverso da qualsiasi altro missile in possesso di altre potenze nucleari. Putin non ha dato altri dettagli, ma il ministro della Difesa Sergei Ivanov aveva precedentemente affermato che in breve tempo la Russia avrebbe collaudato un nuovo modello del missile balistico leggero Topol-M. I missili di tipo Topol hanno un raggio d'azione di 6.000 miglia (9.600 chilometri) e, secondo quanto si dice, sono manovrabili in modo da evitare di essere scoperti [Ref.28].

Il Bulletin of Atomic Scientists per il periodo luglio-agosto 2004 [Ref.30] nota che una nuova generazione di armamento sembra essere in via di sviluppo e che secondo numerosi resoconti la Russia sta sviluppando un nuovo missile balistico intercontinentale (Icbm) che ha un massimo carico utile di 4.400 chilogrammi e può portare dieci testate nucleari. La stessa fonte mette in rilievo che all'inizio del 2004 V. Putin aveva ripetutamente fatto cenno a testate nucleari manovrabili per Icbm "capaci di colpire obbiettivi intercontinentali con velocità ipersonica, alta precisione e vasta manovrabilità sia in quota che in direzione".

Un articolo del quotidiano Houston Chronicle (Texas) del 20 novembre 2004 fa notare che l'annuncio che la Russia sta sviluppando nuovi missili nucleari segnala l'inizio di una nuova corsa agli armamenti che i critici dell'amministrazione Bush attribuiscono all'imminente spiegamento del sistema di difesa anti-missile degli Usa [Ref.29]. L'articolo cita Victoria Samson [Ref.31] - un analista del Center for Defense Information (Cdi) - secondo la quale l'enfasi che V. Putin sta dando all'armamento nucleare è "assolutamente in risposta a quello che gli Stati Uniti stanno facendo nella difesa anti-missile".

Il website del Cdi mostra anche una lettera datata 7 maggio 2004, indirizzata a Bush, e firmata da trentuno funzionari che in precedenti amministrazioni hanno servito nel Pentagono, dipartimento di Stato, Consiglio nazionale della sicurezza, Ufficio della direzione e bilancio, e Agenzia del controllo e riduzione degli armamenti. Il website del Cdi include il testo originale della lettera e la lista dei firmatari con la descrizione dei loro incarichi [Ref.32]. La lettera accusa l'amministrazione di accelerare il dispiegamento di un sistema di difesa anti-missile "che in larga misura non è stato collaudato e in cui mancano componenti maggiori".

Philip E. Coyle - ex assistente del segretario alla Difesa e Direttore delle operazioni di collaudo e valutazione del Pentagono - ha osservato: "Questo è come mettere in pista una nuova automobile che non ha gomme, volante e freni e non è stata collaudata su una strada aperta al traffico. Nessun serio costruttore lancerebbe un prodotto in cui mancano componenti maggiori senza essersi prima assicurato che possa funzionare senza tali componenti". La lettera afferma anche che l'implementazione del sistema programmato per settembre "non fornirà alcuna difesa" e definisce tale sistema "una frode".

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM