Biografie

Cerca in PdD


Biografia, generale Fabrizio Castagnetti

Aggiornamento: febbraio 2004

Il tenente generale Fabrizio Castagnetti è nato a Lugagnano Val d'Arda, Piacenza, nel 1945. Dopo avere conseguito la maturità scientifica nel 1964, ha frequentato i corsi regolari dell'Accademia militare nel biennio 1964-1966, al termine del quale è stato nominato sottotenente. In seguito ha frequentato la Scuola di applicazione di Torino dove nel 1968 è stato promosso al grado di tenente.

La sua educazione militare comprende il corso basico di fanteria e il corso di lingua inglese e tedesca presso la Scuola lingue estere dell'Esercito. Ha frequentato il corso di stato maggiore e il corso superiore di stato maggiore dell'Esercito italiano, la Scuola di guerra tedesca e Scuola di guerra degli Stati Uniti d'America.

I suoi incarichi di comando includono periodi di comando di plotone, di compagnia e di battaglione meccanizzato (1986-1987). Ha inoltre ricoperto gli incarichi di comandante del Distretto militare di Roma (1992-1993), capo coordinamento e ufficiale logistico (1993-1995), comandante della brigata corazzata Pinerolo e più recentemente vice comandante del Corpo di Reazione Rapida (ACE Rapid Reaction Corps, ARRC) in Germania. Il 19 Marzo 2002 ha assunto l'incarico di comandante del corpo d'armata di reazione rapida a Solbiate Olona (NRDC-IT).

Ha una notevole esperienza di stato maggiore e internazionale maturata negli incarichi di osservatore militare delle Nazioni Unite in Medio Oriente nel 1977-1979 e addetto militare negli Stati Uniti (1995-1998).

Oltre a varie onorificenze italiane, il generale Castagnetti è insignito della croce commemorativa per la missione di pace in Medio Oriente, medaglia dell'ONU per il servizio United Nations Truce Supervision Organisation Service (UNTSO), medaglia di merito, concessa dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. E' laureato in Scienze Strategiche, è sposato con la signora Teresa e ha due figli: Claudio e Luca.

Dal 20 febbraio 2004 è sottocapo di stato maggiore della Difesa.

FAI CLICK SU QUESTO LINK ED ESPRIMI LE TUE IDEE NEL FORUM