Categoria: Localizzatore GPS

Come funziona il localizzatore GPS

Localizzatore GPS per automobili manoUn localizzatore GPS viene utilizzato per individuare il punto esatto in cui si trova un certo soggetto, di solito un’automobile o un mezzo di trasporto. Il dispositivo si avvale del Global Positioning System (GPS) per localizzare una persona o un veicolo in qualunque luogo si trovi. Le informazioni di geolocalizzazione vengono poi trasmesse ad un determinato dispositivo connesso al localizzatore. Il sistema di posizionamento GPS è stato elaborato dal Ministero della Difesa degli Stati Uniti con funzioni puramente militari. Successivamente, l’accesso al sistema è stato consentito a chiunque fosse in possesso di un ricevitore.

Ricevitore satellitare e trasmettitore dati

Il localizzatore, per svolgere il proprio lavoro, necessita della presenza di un ricevitore satellitare che, per mezzo della rete GPS, riesce ad individuare la posizione, ad esempio, di un mezzo di trasporto. Per ottenere questo risultato, il sistema elabora i dati di localizzazione di almeno quattro satelliti, verificando la distanza da ognuno di essi e la propria posizione. I dati relativi alla posizione rilevata vengono gestiti da un trasmettitore, e inviati ad un cellulare o ad un altro elemento connesso, con la possibilità di visualizzare la posizione dell’oggetto localizzaato su una mappa.

L’uso del localizzatore GPS per la sicurezza

Uno degli utilizzi più comuni di un localizzatore GPS è nel contesto della sicurezza. Il sistema GPS permette di tracciare una spedizione, conoscere i tempi di consegna e rendersi conto di un eventuale furto. L’uso di questi dispositivi può essere utile anche per svolgere operazioni di soccorso e per monitorare le persone particolarmente a rischio, come anziani, bambini o disabili. Molto spesso i localizzatori GPS sono utilizzati anche per localizzare persone che devono essere mantenute sotto controllo, per rintracciare automobili e altri oggetti rubati, per localizzare un veicolo incidentato, e non è raro che siano installati in maniera tale da essere invisibili, specialmente nel caso di impianti antifurto.

Lo spionaggio tramite dispositivo di geolocalizzazione

Ovviamente, considerando la potenzialità di un localizzatore GPS, è facile comprendere come spesso venga utilizzato per effettuare intercettazioni di carattere militare o politico, o per rintracciare automobili e mezzi di trasporti per ragioni di pubblica sicurezza. Il vantaggio è quello di poter localizzare il soggetto da controllare in tempo reale e in qualunque luogo si trovi, indipendentemente dalla distanza e dalle condizioni meteorologiche. Nel corso del tempo, la precisione dei geolocalizzatori è stata notevolmente affinata, fino a raggiungere prestazioni sempre più elevate e a garantire la massima precisione.

Tipologie di localizzatori satellitari

Oggi sul mercato si trova una vasta gamma di dispositivi, da scegliere in relazione alle diverse esigenze, dagli strumenti per controllare bambini e anziani, agli apparecchi sofisticati in uso alle forze dell’ordine. La scelta di un localizzatore satellitare di uso comune, dipende dalle caratteristiche che si desiderano. Esistono dispositivi da installare sull’auto, sulla moto o sul camion, e strumenti di piccole dimensioni adatti a controllare la posizione di un bambino o di una persona. In genere, i localizzatori GPS di ultima generazione sono molto compatti e leggeri, e possono essere installati facilmente anche senza essere visibili: una soluzione che si rivela particolarmente adatta nel caso del furto di un’auto o di un altro oggetto di valore.

Localizzatore GPS per automobili

Localizzatore GPS per automobili Questo potente localizzatore GPS permette in qualsiasi momento di conoscere la posizione dell’auto sulla quale è applicato, il tutto senza utilizzare collegamenti con fili. Caratteristiche …