Categoria: Telecamera per Auto

Le funzioni di una telecamera per auto

Telecamera per autoLa telecamera per auto viene spesso utilizzata semplicemente per divertimento, in quanto consente di effettuare riprese video molto particolari, con inquadrature originali e creative. Di solito, si monta sul cruscotto o sul vetro di un’automobile, per consentire di riprendere tutto quanto avviene nel corso del viaggio. Esistono modelli differenti, che offrono funzionalità più o meno sofisticate: le più economiche sono semplici videocamere a singola inquadratura, le più evolute permettono di riprendere scene molto ampie e da più angolazioni, dispongono di una serie di funzioni aggiuntive e sono, ovviamente, piuttosto costose.

Perché si installa una telecamera in auto

In genere questo tipo di dispositivi viene installato semplicemente a scopo ricreativo, per riprendere la scena durante il percorso, specialmente se l’intenzione è quella di viaggiare lungo strade panoramiche. Tuttavia, non è raro che la presenza di una telecamera per auto possa rivelarsi utile nel caso di incidenti, furti e altri problemi: in queste situazioni, il video diventa uno strumento di prova, ed è molto utile per evitare false testimonianze. Per questo, si consiglia di installare sempre una telecamera per auto prima di partire per le vacanze o di intraprendere un lungo viaggio.

Come funziona la telecamera per auto

Installare una telecamera per auto è molto semplice: dopo averla fissata al vetro, è sufficiente collegarla alla presa dell’accendisigari perché si attivi, iniziando a registrare nel momento in cui l’auto parte. I files video verranno memorizzati su un supporto di memoria, di solito una scheda, che quando è piena viene sovrascritta. Alcune videocamere più sofisticate dispongono di un sensore che percepisce gli urti, e che attiva il dispositivo in caso di incidente, anche quando l’auto è parcheggiata.

Gli obblighi di legge

Non ci sono leggi che vietino di installare una telecamera in auto. Le registrazioni audio e video possono essere effettuate tranquillamente, a meno che non si verifichino violazioni della privacy. Eventualmente, è opportuno avvisare i passeggeri, qualora si intendesse registrare anche le loro voci. Diversamente, quando utilizzano le immagini video come prova in caso di incidente, possono essere utili per una controversia risolta in via amichevole, mentre in sede di processo la validità dei filmati deve essere accertata e stabilita dal giudice, che esaminerà ogni dettaglio. Anche nel caso di contravvenzione, mostrare un filmato non è una soluzione per evitare di pagare, è però possibile utilizzare la ripresa nel caso di contestazione dell’infrazione.

Le prestazioni delle migliori telecamere

Una telecamera per auto (detta anche dash cam) dalle eccellenti prestazioni offre di solito una serie di funzioni sofisticare, dal geolocalizzatore satellitare, alla possibilità di tracciare il percorso e la velocità e di effettuare riprese a 360° per visualizzare la scena da ogni punto di vista. L’assicurazione auto non considera questo dispositivo e non concede sconti o agevolazioni a chi lo ha installato, in alcuni casi può fornire una scatola nera, da installare presso un centro autorizzato. Si tratta comunque di un apparecchio molto diverso da una telecamera amatoriale, che alcuni modelli di auto possiedono di serie, e che provvede a salvare solo le poche decine di secondi di filmato che riguardano un incidente.