Visore notturno Bresser Optik NightSpy

Visore notturno Bresser Optik NightSpy

Visore notturno Bresser Optik NightSpy latoI visori notturni sono apparecchi sofisticati. Ne esistono diversi tipi, ognuno con i propri dettagli. Il visore notturno Bresser Optik NightSpy è un dispositivo molto pratico che consente di avere un’eccellente visibilità dell’ambiente circostante anche quando c’è una condizione di buio o di oscurità totale. Essendo molto leggero, il suo utilizzo non intralcia le cose che si sta facendo.

Il visore notturno è davvero molto economico e valido. Permette di vedere perfettamente al buio. Grazie all’infrarosso esterno, è possibile avere una visione molto chiara anche a diversi metri di distanza (40 /60 metri). Ideale per esempio per chi deve andare a caccia.

Questi strumenti sono nati per dei fini militari, con lo scopo di offrire un mezzo adatto al combattimento e ottenere i migliori risultati. Ormai questo strumento dalle grandi potenzialità viene usato fuori dal settore militare.

La tecnologia a infrarossi è una delle più usate nel sistema di visione notturna. La visione infatti è ottenuta da un fascio di luce che si rilette sull’oggetto inquadrato e viene poi catturato da un sensore, il fotocatodo.

Acquista Visore notturno Bresser Optik NightSpy sul sito ufficiale

Come funziona NightSpy?

Si tratta di uno strumento di visione notturna molto robusto. Di tipo monoculare, è stato definito un apparecchio di prima generazione. Gli infrarossi integrati garantiscono un’illuminazione esterna perfetta per la visisione nottura. Questo dispositivo amplifica infatti la luce residua solidale nei suoi vari aspetti.

A livello tecnico questo dispositivo funziona sulla base del principio di inverter, il quale è sperimentato con un convertitore di immagini. Il visore notturno offre un’immagine migliorata che viene poi proiettata sullo schermo elettrico. Ecco perciò che quando si guarda dall’oculare, si ha un’immagine nitida.

La visibilità che offre al buio è elevata. L’illuminazione a raggi infrarossi a commutazione infatti, non solo garantisce una buona visione al buio ma anche in condizioni di perfetta oscurità.

Dal punto di vista della maneggiabilità, è davvero un ottimo strumento. Possiede infatti sull’impugnatura un rinforzo in gomma da incasso. Grazie alla costruzione leggera, può essere impugnato in modo estremamente comodo. Questo aspetto consente di utilizzarlo a lungo, senza risentirne.

Alcune caratteristiche tecniche

Il visore notturno Bresset Optik NightSpy è un modello monoculare e possiede un ingrandimento di 3.1 X. Una potenza di ingrandimento che viene ritenuta adatta a quasi tutte le situazioni. Più che sufficiente per esempio nella speleologia.

Acquista Visore notturno Bresser Optik NightSpy sul sito ufficiale

Per quanto riguarda l’obiettivo invece è di 42 millimetri. I visori notturni monoculari sono quelli più diffusi. Nella forma somigliano a dei piccoli cannochiali. Facili da trasportare e si adattano alle situazioni.

Per quanto riguarda l’alimentazione elettrica è un CR 123 batteria al litio (1x). E’ inclusa nella confezione. Le impostazioni oculari sono ± 4 dpt. La massima distanza di osservazione è un 100 metri, per quanto riguarda la lunghezza e profondità si parla di 172 millimetri. Ha un’altezza di 6 centimetri, una larghezza di 8.2 centimetri e un peso di 420 grammi. Il campo visivo a mille metri di distanza è di 29 metri. Il punto vicino è di un metro.

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply