La nostra Italia è tutta bella ed è un paese ricco di arte, di storia e di cultura enogastronomica (basti pensare che la pizza è conosciuta in tutto il mondo). Un modo per visitarlo tutto è quello di organizzare un viaggio in pullman rivolgendosi quindi al noleggio pullman Milano, che presenta numerosi vantaggi sia per il portafogli, che per noi, in termini di comodità. Nel viaggio in pullman, infatti, si paga una cifra unica che comprende tutti gli spostamenti e la spesa viene divisa tra tutti i partecipanti, nei viaggi in solitaria (in auto, in treno o in aereo) si pagano biglietti, carburante ed eventuali pedaggi. In più, non guidando, ci si può concentrare sul relax e sul panorama circostante, senza perdersi nulla.

 

Come richiedere un preventivo per viaggi in pullman

 

È possibile fare un viaggio in pullman in Italia sia se si ha già un gruppo nutrito di persone con cui partire (parenti o amici), sia se si è da soli o in coppia. Ci sono infatti delle ditte che consentono di “raggruppare” tra loro più persone che non si conoscono e permettere loro di fare amicizia e divertirsi comunque. Per conoscere i prezzi, bisogna richiedere un preventivo indicando il numero di partecipanti al viaggio, i giorni totali e tutte le mete e i percorsi da seguire.

Cosa vedere in Italia in pullman: i posti da non perdere

 

Come già anticipato, in Italia è possibile organizzare anche viaggi “a tema”, perché siamo ricchi di luoghi di interesse. C’è infatti la possibilità di organizzare viaggi enogastronomici in Italia, il cui scopo è quello di assaggiare tutte le specialità locali che la nostra penisola ci offre. L’Italia è anche ricca di borghi storici capaci di trasportarci indietro nel tempo e di arte. Al nord troviamo il Duomo gotico di Milano e la Basilica di Sant’Ambrogio, ma anche i musei come la Pinacoteca di Brera. Un altro museo conosciutissimo sono gli Uffizi di Firenze, mentre Roma, la nostra capitale, la “città eterna” è un verso e proprio museo a cielo aperto.