Cosa è la liposuzione e quando viene praticata

0
237

La liposuzione è una pratica di medicina estetica in uso già da diversi decenni, che consiste nell’aspirare i tessuti adiposi sottocutanei utilizzando un sistema di apposite cannule. In origine la liposuzione consisteva semplicemente nell’aspirare i tessuti adiposi per ridurne il volume. Attualmente, il tessuto aspirato viene reimpiegato con la tecnica del trapianto adiposo per ridare forma alla linea del corpo con una tecnica definita appunto liposcultura.

In passato si tendeva ad evitare questo tipo di interventi per il timore di probabili complicazioni. Oggi, grazie ai test clinici, ai continui monitoraggi durante l’intervento e all’uso di tecniche sofisticate, questo intervento può essere definito relativamente sicuro.

Ovviamente, per evitare complicazioni, la prima regola è quella di affidarsi ad un centro estetico specializzato e di comprovata esperienza e affidabilità. Lo studio del chirurgo estetico a Roma Vito Contreas è a disposizione per offrire consulenze personalizzate a chi desidera sottoporsi alla liposcultura per risolvere un problema fisico di depositi adiposi che compromettono l’intera armonia del corpo.

In cosa consiste la liposuzione e come si svolge

La liposuzione consiste nella correzione delle irregolarità fisiche attraverso le tecniche di aspirazione dei tessuti adiposi in eccesso. In base al punto su cui effettuare il trattamento, la liposcultura può richiedere un diverso metodo di anestesia, generare, locale o epidurale.

Anche la durata dell’intervento varia in base al punto del corpo e può essere anche di diverse ore. In base al tipo di anestesia e alla durata dell’intervento, variano anche le modalità, che possono essere di day surgery o prevedere un ricovero più prolungato.

La convalescenza e il decorso sono relativamente brevi e permettono di riprendere la propria vita normale entro pochi giorni. È importante seguire con la massima precauzione le istruzioni ricevute dal chirurgo per la prevenzione di complicazioni e attenersi alle profilassi antibiotiche contro le infezioni e antitrombotiche.

I risultati della liposuzione sono comunque stabili e destinati a durare nel tempo, anche nel caso in cui il paziente, a distanza di tempo, dovesse aumentare di peso, la linea e le proporzioni del fisico ottenuti con l’intervento non subiscono variazioni.