Forno a microonde: come usarlo al meglio

0
19

Il forno a microonde è un elettrodomestico piuttosto recente dato che nasce intorno agli anni ’40. Oggi non c’è cucina senza microonde poiché è uno strumento che si adatta ai tempi frenetici tipici della vita odierna. I suoi vantaggi sono molteplici dato che permette di cucinare in diversi modi senza consumare molta energia elettrica, oltre anche a non sporcare. È un oggetto sicuro: lo sportello è completamente schermato e se non è chiuso alla perfezione, il forno non si avvia nemmeno evitando la fuoriuscita delle onde.

Molti però, anche se hanno il forno a microonde da diversi anni, non hanno ancora imparato ad usarlo bene al massimo delle sue possibilità ma si ferma al solo scaldare e scongelare. Ecco dunque alcuni consigli per sfruttare meglio e di più questo piccolo ma potente elettrodomestico.

Provare  i programmi preimpostati

Al giorno d’oggi, chi acquista un elettrodomestico di questo tipo riceve sempre un piccolo ricettario. Si può partire proprio da quello per imparare ad utilizzare meglio le funzioni preimpostate. Ci sono, infatti, dei programmi con potenza e tempi già impostati per realizzare diverse ricette come risotti, polenta, pollo arrosto e così via. Con un po’ di pratica, sicuramente si riescono a creare delle varianti secondo il proprio gusto. È sufficiente controllare la cottura attraverso lo sportello per maggiore sicurezza, soprattutto agli inizi in fase sperimentale.

Attenzione alla potenza

Diverse persone che già da tempo posseggono un forno a microonde nella loro cucina, confessano di non toccare quasi mai il regolatore di potenza: grave errore da principiante! Bisognerebbe al più presto prendere più confidenza con i cambi di potenza. Per cucinare e scaldare servono tra gli 800 e i 1000 Watt. Quando si tratta di decongelare, la potenza che serve è sicuramente  inferiore: appena 350 W. La potenza minima può esser ideale per preparare il forno a diventare la camera di lievitazione per gli impasti più disparati. Scopri di più sui migliori forni a microonde in circolazione grazie alle recensioni di forno-a-microonde.it