Porte blindate: il sistema anti bumping

0
373

Le porte blindate sono dei sistemi che garantiscono un livello di sicurezza maggiore per la casa. Per iniziare a sentirsi più sicuri, bisogna installare una porta blindata. Si tratta di una porta di che ha diversi sistemi di sicurezza per bloccare ogni tentativo di scasso, compresi quelli più violenti. Uno di questi è il bumping, un sistema molto violento che però la porta blindata di ultima generazione ferma grazie a un sistema chiamato proprio anti bumping. Per capire di che cosa si tratta e soprattutto come la porta blindata lo blocca, basta leggere di seguito.

Che cos’è il bumping

Il bumping è un tipo di attacco che i ladri e gli scassinatori utilizzano per introdursi all’interno delle abitazioni private. Un sistema piuttosto violento ma anche veloce che permette ai ladri di entrare abbastanza velocemente nell’abitazione.

Tecnicamente, questo sistema permette di inserire un pezzo di ferro all’interno della toppa. I ladri possono usare anche altre parti in metallo come un cacciavite, una chiave qualsiasi o anche un grimaldello. I ladri spingono con forza l parte in ferro con un martello o simili. Lo scopo è quello di far saltare con la forza i cilindri interni della serratura per farla saltare ed entrare in casa.

Il sistema anti bumping delle porte blindata

Un colpo di questo tipo dura davvero poco minuti e i ladri riescono a sbloccare la porta per entrare in casa. La porta blindata di ultima generazione con serratura a cilindri europei sistema pensato proprio per bloccare questo tipo di attacco e garantire un maggiore livello di sicurezza, chiamato proprio anti bumping

Nel momento in cui si prova a inserire un pezzo di ferro o anche una chiave diversa, la serratura si blocca e non la permette l’inserimento. In questo modo, i ladri non riescono a sbloccare la porta blindata ed introdursi in casa, la quale resta inviolata. Anche per queste ragioni, sempre più persone hanno deciso di passare alle porte blindate di generazione con la serratura cilindri europei.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.porteblindateroma.eu